Come bloccarla

 

TECNOLOGIA CONTRO L’UMIDITA’ ASCENDENTE

La HUMIDBLOC s.r.l. propone sistemi di deumidificazione atti a garantire (fino a 20 anni) la sicura risoluzione del problema dell’umidità ascendente qualsiasi sia la natura della muratura.

 

Barriera a diffusione

Questo è un sistema di deumidificazione a lenta diffusione caratterizzato dalla completa assenza di pressione idrostatica. La trasfusione del fluido impermeabilizzante a base silanica, è affidata, in questa tecnica, proprio alla struttura capillare che provoca la presenza di umidità ascendente. L’impermeabilizzante risale lentamente lungo uno stoppino inserito nella muratura, la quale assorbe il fluido gradatamente sino al rifiuto.

Il muro trattato assorbe il liquido come se fosse carta assorbente: le fessure del muro non influiscono sul procedimento esattamente come le caratteristiche della carta assorbente non vengono meno in presenza di eventuali fori.

 

Barriera ad iniezione

L’uso di una pompa consente un procedimento celere. La riuscita tecnica del trattamento richiede che il fluido penetri uniformemente in tutto l’interno della muratura.

Poichè il fluido viene introdotto a spinta, tende a seguire i percorsi di minor resistenza (fratture e crepe, capillari maggiori ecc…). Questa tendenza deve essere corretta e tenuta sotto controllo durante l’esecuzione del lavori per evitare che vengano tralasciati e non trattati dei volumi che potrebbero rappresentare delle vie ancora disponibili alla risalita dell’umidità.

Il trattamento risulta idoneo quindi per una muratura costruita con materiali relativamente omogenei (ad esempio con mattoni pieni o muri in cemento armato porosi) e non di troppo elevato spessore (fino a 25 cm nella maggior parte dei casi).